Conosco una bambina che ama l’arte e tutto ciò che è creativo.
È la figlia di una mia amica e prende spunto da lei questo corso di mezza estate!
Quando ero piccola mia madre mi mandava al “villino” dove le suore ci facevano fare metri e metri di catenella all’uncinetto, senza un minimo slancio creativo e nessuna prospettiva di farne qualcosa di divertente.
Le ore passavano lente, ma la mia fantasia galoppava e nel cuore della noia la catenella diventava una coda di serpente, poi un’altalena tra le nuvole e poi ancora un guinzaglio a cui era attaccato il mio cane immaginario.
Non ho mai abbandonato l’ago e il filo, ma l’ho sviluppato nella direzione opposta alla catenella obbligata.
Nel mio laboratorio ci sono stoffe e fili e altri materiali e mi sono decisa ad aprirlo ai bambini e alle bambine che hanno voglia di arte tessile.
Non bisogna essere già bravi, ma solo curiosi di sperimentare fili e tessuti.
Prima che inizi la scuola ci sono ancora ore vuote di sole e di aria e qualcuna di esse si può riempire con il “gioco dell’arte tessile”.
Iniziamo giovedì 12 Agosto dalle 10:00 alle 12:00.
Per tutte le informazioni chiamatemi al numero presente sulla locandina o contattatemi sui social.

Leave a Reply